Tipologia di servizio: Sito web aziendale
Attività: Strategia di comunicazione e realizzazione sito web
Cliente: Ristorante Le Maddalene
Team Jo.in Events: Totale n. 4 persone. Direttore progetto, responsabile comunicazione, tecnico e fotografo

La realizzazione di un sito internet parte dalla valutazione di ciò che è l’obiettivo del nostro cliente.

E’ spesso però necessario impostare una vera e propria strategia di marketing alla base della comunicazione.

Cosa vogliamo raccontare di noi? Cosa è utile per portare un cliente a sceglierci e perché?

Identikit

Siamo partiti dal disegnare l’identikit del nostro cliente.

Abbiamo cercato di capire ciò che lo rendeva unico e speciale:

  • la Location
  • i Servizi che può offrire
  • la Cucina

Quale il valore aggiunto unico?

Per il nostro cliente il valore aggiunto individuato è stata la location, la più bella posizionata sul Lago di Avigliana, con la possibilità di utilizzare una bella piscina e due nuovissimi campi da Paddle.

La cucina è di livello superiore, grazie al continuo studio degli chef presso le più prestigiose scuole e accademie di alta cucina.

La location si presta a eventi aziendali, aperitivi, matrimoni, feste private e tornei.

Quali strumenti

Per potere raccontare al meglio la location abbiamo fornito immagini professionali che potessero rappresentare al meglio tutte le caratteristiche. Il nostro fotografo si è avvalso anche di riprese fotografiche con l’utilizzo di droni che potessero rappresentare tutta la bellezza dei servizi e della struttura.

Lo storytelling unito allo studio degli elementi unici della location sono stati gli strumenti utilizzati per realizzare il sito di facile e immediata consultazione da parte dei clienti e prospect, oltre che per l’aggiornamento in tempo reale da parte del ristorante.

Se volete visionare il nostro lavoro e prenotare un evento https://www.ristorantelemaddalene.it

Tipologia di evento: Animazione Giro d’Italia
Attività: Performance b-boys
Cliente: Hdra – Enel
Team Jo.in Events: Totale n. 4 persone. Direttore progetto, project manager,  b-boys

#Entranelgiro l’hashtag di Enel per il Giro d’Italia 2019.

Per noi è stato un invito accolto al massimo

Orgogliosi di esserci con le performance dei nostri b-boys sulla linea di arrivo e al palco Rai Radio 2 nel Villaggio commerciale in piazzaenel

Due le performance in programma.

La prima  alle 16.30 sulla linea di arrivo dei corridoi, con la massima visibilità dello sponsor Enel con i nostri performer e  il coinvolgimento del pubblico presente.

Uno spettacolo di pura e bella energia… Una incredibile carica di adrenalina per tutti.

La seconda performance, alle 18.00, in Piazza Enel davanti al palco Rai Radio 2, nel villaggio commerciale. Questa l’occasione di coinvolgimento reale anche degli spettatori, che sono diventati “attori” della coreografia de

“Il grande salto”!

Ringraziamo Enel e Hdrà per averci riconfermati anche in questo progetto.

E’ stata l’opportunità per emozionare con le nostre performance, animati da quella passione, entusiasmo e energia che caratterizzano sempre il nostro lavoro…

“Quanta energia c’è in giro?”

Events by Jo.in Events.

Il 23 marzo è stata per Jo.in Events una giornata da record:

“La gestione in contemporanea di TRE diversi eventi in TRE diverse Regioni d’Italia: Piemonte, Lombardia e Lazio”.

TRE EVENTI IN CONTEMPORANEA IN TRE REGIONI D’ITALIA

– Alessandria: “A spasso con Leonardo“presso il concessionario Volkswagen Bimauto.
I bambini sono stati coinvolti con magia e creatività  in lezioni sulla sicurezza stradale dal nostro Leonardo Da Vinci.

– Legnano: “Galà di Primavera”, importantissimo e prestigioso evento che ci ha visto protagonisti al Palaborsani.
Abbiamo gestito l’evento a fianco del Gran Maestro- Alberto Oldrini- con allestimenti, catering e proiezioni sui tavoli degli ospiti.

– Roma: “Family day” di Enel.
Una giornata all’insegna di performance artistiche, che hanno preceduto l’ingresso di due nomi noti del panorama musicale italiano… “Benji e Fede”.

LA NOSTRA MISSION

Quando ci chiedono quale sia il nostro modus operandi e la nostra mission rispondiamo che

“Jo.in Events è la “smart agency”, intesa anche come un progetto aperto a persone che vogliano condividere professionalità, valori e esperienze per la realizzazione di progetti unici e straordinari”.

Crediamo che alla base dei nostri risultati vi siano sicuramente la passione e l’entusiasmo che ci animano, ma anche la grande apertura di un progetto più ampio, che vogliamo condividere con chi vorrà  seguirci.

ENTRARE IN UN PROGETTO PER ESSERE PROTAGONISTI

I nostri collaboratori, entrano nel mondo di Jo.in Events sentendosene da subito parte, potendo esprimere al massimo la propria professionalità  e personalità.

Da parte nostra il grande rispetto della persona, intesa come l’insieme di valori, esperienze e ideali.

IL RISULTATO

E’ stato questo che ci ha permesso di arrivare oggi a potere gestire in contemporanea tre eventi con brand importanti, grazie a tre team di lavoro autonomi.

Il rispetto delle regole di etica e di correttezza sono elementi per noi alla base di un rapporto professionale e personale sano e duraturo.

Events by Jo.in Events

Tipologia di evento: Family day
Attività: Proposta artisti
Cliente: Hdra – Enel
Team Jo.in Events: Totale n. 10 persone
Direttore progetto, project manager, direttore artistico, b-boys, assistenti, Bubble artist.

Siamo a Roma presso il nuovo spazio eventi “Ragusa OFF”.
E’ il giorno del Family Day per Enel e siamo stati scelti per le performance artistiche che abbiamo proposto per lo spettacolo live.

Le richieste

Crew di break dance
Sono i “B- boys”, i ragazzi dalle performance e coreografie strabilianti.
Con loro abbiamo già realizzato lo spettacolo live per l’Olimpia Milano in occasione di una partita di Eurolega, alla presenza del grande patron, Giorgio Armani.
Evoluzioni, salti e acrobazie anche questa volta hanno lasciato tutti senza fiato. Una carica di energia bella, positiva e pura…

Bubbles artist
La richiesta del cliente: un artista di bolle di sapone.
La nostra proposta: l’artista che con le bolle racconta storie magiche.
E’ il portabandiera italiano della creatività in tutto il mondo e riportarlo a Roma per noi è stato emozionante.
Adulti e bambini sono stati coinvolti e attratti dalla sua maestria ed eleganza: il suo nome Marco Zoppi.

Cosa ci è piaciuto?
Le emozioni, il grande entusiasmo e il coinvolgimento che siamo stati in grado di creare con il pubblico: oltre 6000 le presenze registrate.

L’organizzazione di Enel impeccabile: allestimenti, catering, area palco, regia.
Siamo stati orgogliosi si contribuire anche noi al successo dell’evento.
Vogliamo creare emozioni e anche questa volta siamo certi di esserci riusciti.

Cosa rimarrà di questa esperienza ?
Ritrovare la crew di b-boys in un progetto per ragazzi per un grande cliente è stata la conferma che le belle sinergie si rinnovano.
Proporre e lavorare con un artista italiano, abituato a lavorare all’estero ci ha fatto vivere tutti i colori dei mondi da lui visitati.

Ringraziamenti
Ringraziamo l’Agenzia Hdrà, in particolare Manuela Prinzis, per avere scelto le nostre proposte artistiche. E’ stato un bel momento di confronto e una “grande opportunità”, anche per i nostri artisti.
L’organizzazione, la cura e l’attenzione a noi riservate ci hanno fatto sentire davvero parte di un bel progetto: orgogliosi di aver contribuito con la nostra presenza all’evento.

Tutto il team di Jo.in Events. Un grazie particolare a Paola Patriarca, il suo supporto è stato fondamentale per la realizzazione del progetto. Grazie a tutti i nostri artisti, professionisti capaci di adattarsi al contesto e alle criticità tipiche degli eventi live, rendendo il tutto veramente unico e ricco di belle emozioni.

Tipologia di evento: Reveal NUOVA BMW SERIE 3
Servizio offerto: Ideazione, realizzazione, gestione spettacolo olografico.
Cliente: biAuto- Biasotti Group
Team Jo.in Events: Totale n. 12 persone.
Responsabile progetto, responsabile tecnologia, regista, attore, doppiatrice, grafico, allestitori, addetti alla regia, fotografo e videomaker.

Perché lo spettacolo olografico?

Abbiamo presentato una serie di strumenti innovativi e tecnologici che si sposassero con la filosofia del brand BMW, sempre all’avanguardia dal fronte della ricerca tecnologica.
La scelta del cliente è stata quella dello spettacolo olografico.
Era il miglior strumento che potesse raccontare l’intelligenza artificiale, mediante la realizzazione dell’avatar di un personaggio reale, che interagisse con il 3D della NUOVA BMW 3 SERIES.

Obiettivi

1- Trasmettere l’idea d’innovazione: lo spettacolo olografico per il reveal introduce l’alta tecnologia della NUOVA BMW SERIE 3.

2- Catturare l’attenzione di tutti gli ospiti facendo conoscere in modo efficace il prodotto, nei giusti tempi e in modo coinvolgente. 

3- Spiegare in un modo nuovo ai clienti e prospect le caratteristiche della NUOVA BMW 3 SERIES mediante l’utilizzo dello storytelling e della tecnologia.

“Giorgio”- l’avatar- e “Eva” – l’intelligenza artificiale- hanno anticipato alcune delle funzioni più accattivanti del nuovo modello BMW:

– PERSONAL ASSISTANT
– PACK OFFICE
– 365 CONNECT DRIVE
– OVER THE AIR MAP UPDATE
– fari “LASERLIGHT
– DIGITAL KEY

Criticità?  Per noi… “Sempre opportunità!” 

1- Il 3D dell’auto 

Il poco tempo a disposizione per la realizzazione dei contenuti multimediali è stato per noi una vera e propria sfida: realizzare anche il 3D della NUOVA BMW Serie 3, protagonista principale dello show la nostra migliore conquista.
La ricostruzione ha inciso per il 50% del tempo per la realizzazione di tutti i contenuti grafici. Ma ne è valsa la pena per il risultato. Dopo questa esperienza siamo sempre più convinti che le criticità si possano trasformare in opportunità!

2- Location

Tre location con caratteristiche diverse per i tre eventi di presentazione.

Abbiamo realizzato un progetto unico che: 
a- si adattasse alle esigenze del Cliente e alle location scelte; 
b- avesse come caratteristica la massima resa e  flessibilità; 
c- ottimizzando i costi di progettazione e realizzazione dei contenuti multimediali.

Inoltre, il tutto è stato studiato affinché lo spettacolo potesse essere fruibile da tutti gli spettatori presenti. E’ stata costruita -per questo obiettivo- una struttura adattabile per dimensioni, condizioni di luce e prospettiva di visione alla singola location.

– La Lavanderia a Vapore di Collegno (To): ci ha permesso di accostare l’ologramma con la macchina reale. Lo spettacolo è stato fruibile dalle tribune del teatro con un impatto scenico unico ed una attenzione esclusiva da parte del pubblico presente.

– Lo spazio officina del Concessionario Autobi (Ge): abbiamo realizzato un “cubo” per la proiezione ricavato in una nicchia che meglio si prestasse allo spettacolo per posizione ed esposizione alla luce. La progettazione e l’allestimento sono stati complessi, ma il risultato finale ha ricevuto apprezzamenti positivi sia per resa, che per estetica. Abbiamo realizzato un secondo video olografico da proiettare in loop, a seguito dello spettacolo, per permettere agli ospiti di soffermarsi sui contenuti tecnologici della NUOVA BMW SERIE 3.

– Lo spazio Miroglio ad Alba, scelto per la tappa conclusiva del tour di presentazione, ci ha consentito di sfruttare al meglio le altezze a disposizione, permettendoci di alzare la struttura e la proiezione a favore della massima visibilità da parte del pubblico presente. Anche in questo caso è stato proiettato per tutto l’evento il video in loop per gli ospiti.

Ringraziamo

BiAuto e Biasotti Group che, come veri antesignani, hanno creduto nel racconto del progetto trasformandolo in realtà: un evento reale, da loro definito “all’insegna di quell’originalità e di quella passione per le cose fatte per bene.”

Tutto il team di Jo.in Events che con passione e grande energia positiva ha interpretato al meglio quel progetto inizialmente immaginato e raccontato.

Giorgio Centamore noto comico e attore, che nei film di Aldo, Giovanni e Giacomo.. “muore sempre”. Questa volta, con noi, si è solo trasformato in un “AVATAR”. Se lo incontrate saprà raccontarvi tutte le nuove caratteristiche della nuova BMW Serie 3.

Orsetta Borghero voce e interprete delle più famose pubblicità radio e tv italiane. La sua voce è semplicemente perfetta per “Eva”… la nostra INTELLIGENT PERSONAL ASSISTANT.

I numeri

– N. 3 settimane totali per: meeting, stesura storyboard, sopralluoghi, realizzazione contenuti grafici e multimediali, creazione squadra di lavoro e gestione eventi su tre città diverse.
– N. 5 città coinvolte: Torino, Genova, Alba, Milano e Varese.
– N. 3 città evento: Torino, Genova, Alba.
– N. 12 ore di registrazione in sala prove con attore, regista e doppiatrice.
– N. 84 ore per la realizzazione del 3D dell’auto e dei contenuti multimediali.
– N. 72 ore di allestimento.
– Oltre 600 persone ospiti.

Events by #Joinevents

A spasso con Leonardo è l’evento/tour dedicato ai bambini sulla sicurezza stradale.

Bambini autori di magia, creatività e sicurezza.

Una favola poetica che accompagna il bambino protagonista a conoscere “Leonardo da Vinci” a trascorrere un po’ di tempo in sua compagnia, diventando lui stesso colui che insegna e impara.

Diverse le tematiche: TECNOLOGIA, AVANGUARDIA, GENIO E CREATIVITÀ.

Perché proprio Leonardo da Vinci?

Ricorre l’anno dei 500 anni dalla sua morte e il suo personaggio è espressione di genio indiscusso, creatore di opere futuristiche e per questo motivo anche Mago.

L’abilità di immaginare è anche magia, quella che ci piacerebbe alimentare nei bambini di oggi.

Dove e per chi?

L’ evento è adattabile a spazi e contesti, per tour promozionali, per brand che mirino ad un grande valore di immagine.

Possiamo supportarvi  anche per lo sviluppo di nuovi contenuti e per la realizzazione di un PIANO DI COMUNICAZIONE mirato al successo dell’evento.

Quali personaggi

LEONARDO DA VINCI: cade in un wormhole e si ritrova spaesato in mezzo alle nuove tecnologie. I bambini gli spiegheranno cosa e come fare ad orientarsi in mezzo alla nuova tecnologia.

IL MECCANICO: è il personaggio dell’officina che aiuterà  i bambini a creare ed assemblare le macchine del futuro.

IL VIGILE: dopo la “scuola guida” alla scoperta dei segnali stradali , controllerà che durante il percorso i bambini sappiano riconoscerli e rispettarli e possano ricevere, a fine percorso, la patente di guida.

Informazioni

Se siete interessati a ospitare anche voi “A spasso con Leonardo” chiedete informazioni al 338 7580481

Siamo a Torino ed è un sabato pomeriggio di maggio.

Lavoriamo per l’inaugurazione del nuovo Euromaster Pneus Center Masserut, una bella e importante realtà torinese.

E’ un’azienda in crescita ed essere stati scelti dalla famiglia Masserut e supportati da Michelin per questo importante evento ci rende orgogliosi.

Abbiamo creato un format agile, in cui la qualità fosse all’altezza del prestigioso sponsor, coinvolgendo un catering del basso Piemonte col quale abbiamo proposto un menù fresco, caratterizzato da ottime materie prime e in abbondanti quantità.

Presente il nostro DJ Gino latino, membro della Nazionale Cantante, che da sempre ci accompagna nelle occasioni  in cui l’animazione musicale è fondamentale per la riuscita dell’evento.

Per rendere memorabile questo importante momento e testimoniare quella che è stata una festa bella e allegra, Ale e Salvo ci hanno accompagnati, come sempre, con scatti fotografici e video, in compagnia di Irene ed Arianna, le nostre modelle sempre sorridenti, che si sono prestate per foto con gli ospiti e la consegna dei tanti gadget offerti dai partner dell’evento.

Oltre 200 gli ospiti accorsi, più di 500 le foto scattate, 3 ore di girato per il video che sarà caricato sul nostro canale you tube a brevissimo.

Grazie a Gregorio Masserut e a Michelin che hanno creduto in Jo.in Events.

Grazie a tutto il nostro team, che ha saputo, con l’entusiasmo e la passione che ci contraddistinguono, interpretare al meglio quanto immaginato!

 

Le idee nascono come flash.

Si materializzano in progetti che è bello poi costruire, assemblare e realizzare.

E’ stato così per l’evento del 4 marzo organizzato presso il Mediolanum Forum.

Cosa abbiamo proposto?

L’abbinamento del tiro al canestro con una palla meccanica, la versione moderna del toro meccanico che andava tanto forte negli anni novanta nelle fiere di piazza.

Come è nato?

Il brief datoci dal cliente lasciava spazio alla fantasia e per questo motivo abbiamo proposto diversi progetti con attività anche tecnologicamente avanzate.

Parola d’ordine: Semplicità

Dopo due mesi di lavoro è stata la semplicità di un abbinamento a prevalere.

La palla meccanica rivestita con una cuffia di stoffa nera, un materasso rosso per riprendere i colori dell’Olimpia Milano e un canestro.

La dinamica del gioco: cavalcare la palla meccanica e poi correre in terzo tempo verso canestro.

Un gioco è divertente… anche per i numerosi spettatori.

Obiettivi: Visibilità ed Engagement

Ci siamo posizionati di fronte alle biglietterie del Mediolanum Forum, una postazione insolita per eventi di questo tipo.

La posizione ha dato al nostro cliente una visibilità strepitosa, obiettivo primario della sponsorizzazione.

Calorosa come sempre la partecipazione del bel pubblico dell’Olimpia Milano.

Tanti i bambini ma anche gli adulti che, nonostante il freddo inaspettato del periodo, si sono fatti coinvolgere.

I numeri:

2 mesi di progettazione, 4 step di approvazione, 2 ore di allestimento, un team di 15 persone, 300 contatti raccolti, 6000 presenze.

Semplicemente…”Evento favoloso!”

 

 

Un grande Team rende tutto più facile!

Sapere creare il giusto team per ogni progetto è fondamentale per affrontare al meglio tutte le fasi di un evento:

  • l’approvazione, con la parte creativa in fase di proposizione di idee,
  • la renderizzazione degli spazi,
  • per concludere con quella importantissima della sua gestione e realizzazione.

Quest’ultima è la fase più delicata per la riuscita dell’evento.

La formazione del team

E’ fondamentale la preparazione, l’organizzazione e il coordinamento di tutte le professionalità coinvolte.

Ciascuno deve sentirsi parte essenziale del progetto, in cui il proprio contributo è fondamentale per la riuscita dell’evento.

Selezioniamo accuratamente la nostra squadra per ogni progetto, i fornitori e i collaboratori, a seconda della tipologia di evento e di brand.

Ci piace lavorare creando in un clima di entusiasmo, in cui ognuno è il pezzo perfetto del puzzler che stiamo costruendo insieme.

Quale è il nostro impegno?

Per ottenere il massimo dal nostro team- dal canto nostro ci impegniamo- sotto diversi fronti:

  • ottimizziamo le tempistiche di  allestimento e disallestimento,
  • cerchiamo di creare le migliori condizioni per tutto il personale,
  • forniamo il massimo delle informazioni utili per potere svolgere al meglio il proprio lavoro.
  • scegliamo l’abbigliamento più consono per l’occasione,
  • prevediamo pause e turni di lavoro che permettano di dare tutto quando è necessario,
  • rispetto e valorizzazione del lavoro di ciascuno.

Il nostro obiettivo

Queste condizioni ci permettono di avere il pieno sostegno da parte del team quando si verificano situazioni imprevedibili e ci danno la conferma che la strada è quella giusta!

In occasione del nostro primo contest in esterna con i tifosi abbiamo lavorato bene:

  • superando le criticità  dettate dalle condizioni atmosferiche proibitive e inaspettate e degli ambienti che ci hanno ospitato,
  • accollandoci anche aspetti e costi non preventivati con l’obiettivo di avere la massima riuscita dell’evento.

Il risultato?

  1. Abbiamo ottenuto una visibilità  massima per il nostro cliente, facendogli avere una posizione strategica “insperata”;
  2. abbiamo avuto un passaggio costante di persone per tutte le due ore antecedenti l’inizio della partita, con la raccolta di dati e ampia partecipazione;
  3. il gadget pensato è stato apprezzato e ha anche dato colore al Mediolanum Forum;
  4. abbiamo ricevuto la visita del nostro amico “Fiero Guerriero” che ha tifato anche per noi e per i nostri ospiti.

Ringraziamo

Un bilancio positivo… grazie a tutto il team di Jo.in Events: Naz, Stefano, Ali, Ale, Salvo, Simo, Roby, Giuli, Ginevra, Dany, Francesco, Giorgio, Ivan, Igor, Enzo, David, Aurelio, Marco, Francesco e Fabrizio.

Grazie al nostro cliente che ci ha riconfermati dandoci una nuova opportunità per scrivere una nuova pagina importante della nostra storia.

 

Realizzare eventi con i tifosi è da sempre emozionante, ma farlo con il nostro nuovo brand lo è ancora di più.

Spesso veniamo messi a confronto con agenzie strutturate e storiche e quando ciò accade dobbiamo vincere la paura realizzando il progetto al meglio, con sangue freddo, lasciando emergere tutta la nostra personalità.

Una sfida continua, un esercizio di stile in cui il dettaglio, la creatività, l’esperienza e il team di lavoro sono tutto.

Ci hanno detto che ha vinto il nostro essere caparbi e l’orientamento all’obiettivo.

La semplicità di un’idea è quel qualcosa che spesso ti rende originale e che ti contraddistingue.

Ci saremo anche questa volta… Il 4 marzo nel nostro primo contest che realizzeremo nuovamente per i tifosi dell’Olimpia Milano.

Siamo felici, orgogliosi, perché la strada per arrivarci è stata lunga, tortuosa e davvero impegnativa.

Due mesi di progettazione, tre progetti presentati, 1 mese di preventivazione, 2 mesi di attesa, 4 step di approvazione internazionale.

Guidiamo l’emozione, con entusiasmo e concentrazione, perché vogliamo divertire e divertirci…”Are you ready?”